Home 2019 Novembre

Archivi Mensili: Novembre 2019

L’autore Quale amico in Cristo abbiamo” è sicuramente uno degli inni più conosciuti, amati e cantati dal popolo di Dio. Eppure il suo autore, Joseph Medlicott Scriven (1819-1886), non è molto conosciuto, sebbene la storia della sua vita sia interessante e significativa, caratterizzata dalla familiarità con difficoltà e sofferenze e da una grande intensità spirituale che ben si riflettono proprio nelle...

Senza limiti

Alcune domeniche fa il Signore mi ha fatto dono di ascoltare un caro fratello che, commentando la richiesta rivolta a Gesù relativamente al perdono (“Quante volte perdonerò mio fratello se pecca contro di me? Fino a sette volte?”, Mt 18:21), ha osservato che Pietro si aspettava sicuramente che il Maestro gli indicasse una misura precisa da considerare poi come...
Un servizio totale “Vi siete convertiti dagl’idoli a Dio per servire il Dio vivente e vero”  (1Te 1:9) Noi siamo stati salvati per servire Dio; l’appartenere a Gesù implica che siamo diventati suoi servi o, per essere più fedeli all’originale greco, suoi schiavi (Ro 6:22; Ap 22:3; 1Co 7:22) e tali nei loro scritti si riconoscono Paolo e Timoteo (Fl 1:1; Ro...
Introduzione Il compito del predicatore cristiano è un ruolo di grande privilegio, ma anche scomodo. È un fatto che Dio si sia sempre servito di uomini che portassero ai loro simili messaggi da parte sua. La storia ci permette di osservare come alcuni abbiano avuto fama di eccellenti predicatori: vuoi per le conversioni, considerate frutto delle loro parole, vuoi per...
Mandati al macello?!? Il modo di pensare e di agire di Gesù è sicuramente strano, lo abbiamo già affermato in diverse occasioni. Che cosa intendiamo con il termine strano? I sinonimi di questo vocabolo sono: insolito, singolare, che lascia perplessi e stupiti. Camminando insieme a Gesù, osservandolo da vicino, come abbiamo fatto finora, parecchie volte ci è capitato di stupirci, di...
Nel 1961 la Repubblica Democratica Tedesca (conosciuta con la sigla di DDR: Deutsche Demokratische Republik) che occupava, sotto stretto controllo sovietico, il territorio della Germania Orientale, decise di costruire una barriera per impedire ai propri cittadini, che sfruttavano le porte di accesso da Berlino Est a Berlino Ovest, di trasferirsi nella Germania Occidentale (fra il 1960 e il 1961...