2. Quale riforma oggi?

Q uale era la condizione dottrinale, morale, spirituale della chiesa cattolica emersa dagli anni oscuri del Medioevo? Come mai da più parti si invocava una Riforma della stessa chiesa? Cosa ne ostacolava l’attuazione? Da Erasmo a Lutero quali furono gli avvenimenti che improvvisamente accelerarono l’avvio di una vera Riforma?

Continua a leggere...

Quale riforma oggi?

Cosa è stato l’evento storico e religioso conosciuto come Riforma? Quali tre “riforme” promosse dai papi provocarono la reazione che sfociò nella Riforma? Cosa ha indotto quindi i Riformatori a schierarsi contro i princìpi del cattolicesimo? Quali eventi documentano ancora oggi lo stato confusionale in cui versava la chiesa cattolica nel Medioevo?

Continua a leggere...

Colombano di Bobbio e il suo rapporto con il papato

Quale cammino ha vissuto la Chiesa fra la “prostituzione” costantiniana e la Riforma del XVI secolo? I secoli del medioevo sono stati del tutto oscurati dalle tenebre dell’abbandono della verità e della corruzione morale oppure vi sono stati uomini che, nonostante tutto, hanno cercato di rimanere ancorati alla Parola di Dio? La traduzione di una lettera del VII secolo ci aiuta a rispondere a queste domande.

Continua a leggere...

Conoscenza ed esperienza della Parola

La conoscenza della Parola di Dio, accompagnata dall’esperienza di quanti sono impegnati a studiarla e a predicarla nell’ambito indicato da Dio che è la chiesa locale, costituisce il fondamento irrinunciabile per un cammino che qualifichi la testimonianza delle Assemblee in Italia, rendendo efficace il loro annuncio dell’Evangelo e proteggendole da infiltrazioni di dottrine e di modi di radunarsi incoerenti.­­­

Continua a leggere...

Arturo Vigna, giovane deportato nella bufera nazis

In un momento in cui il movimento “negazionista”, che così si chiama perché nega la realtà storica dell’olocausto e delle brutalità del regime nazista, si fa sempre più strada, è importante ricordare: da un lato, in quali abissi di crudeltà può sprofondare l’uomo a causa del suo peccato, e, dall’altro lato, quale soccorso e quali consolazioni il Signore può dare ai suoi figli anche in momenti di inenarrabile sofferenza.

Continua a leggere...