25 dicembre: “Festa di Natale”

Poche parole, per ricordare le origini di una festa che, nata in una cultura pagana per essere poi assorbita dalla cultura “cristiana” con una chiara operazione di sincretismo, rivela ancora oggi le evidenti contraddizioni legate alla sua nascita ed al suo percorso storico. Invece di “festeggiare” Gesù, vi dovrebbe essere il desiderio di conoscere i motivi della sua incarnazione, della sua morte e della sua risurrezione.

Continua a leggere...

IL GIORNO DEL RINGRAZIAMENTO

Il quarto giovedì di novembre, tutti gli anni, viene celebrato negli Stati Uniti d’America il Thanksgiving Day, con lo scopo ancora oggi dichiarato di “rendere grazie a Dio Onnipotente per tutte le sue benedizioni”. Una nazione, che si ferma un giorno intero per ringraziare Dio della sua grazia e della sua misericordia nei confronti del popolo che la forma, è un esempio che impone anche a noi una riflessione, ovviamente se vissuto non nella formalità di una celebrazione tradizionale, ma nella sincerità di cuori realmente riconoscenti a Dio.

Continua a leggere...