Popoli della Bibbia PERSIANI, MACEDONI E ROMANI

Quale impatto ebbe sulla storia e sulla vita del popolo di Israele la conquista dell’Impero persiano da parte di Alessandro Magno e l’estensione del potere di quest’ultimo su gran parte del mondo allora conosciuto? Cosa accadde negli anni che intercorsero fra la fine del dominio macedone e l’arrivo dei Romani? Quali riflessioni possiamo trarre per noi dall’intrecciarsi continua della storia di Israele con quella di altri popoli?

Continua a leggere...

Popoli della Bibbia I FILISTEI E I CANANEI-FENICI

La storia dei Filistei ma soprattutto quella dei Cananei-Fenici è un intreccio continuo con la storia di Israele. Il popolo di Dio ne ricavò benefici sul piano – diremmo oggi – economico e soprattutto tecnologico, ma finì anche con il subire le nefaste conseguenze di una crescente contaminazione spirituale.I Fenici erano un popolo straordinariamente progredito, ma spiritualmente e moralmente idolatra e perverso.

Continua a leggere...

Popoli della Bibbia I CONTEMPORANEI DEI PATRIARCHI

Sappiamo bene che la Parola di Dio trova in sé stessa la garanzia della propria autenticità e della propria autorità, derivante dall’inerrante ispirazione divina. Per la sua credibilità, non ha perciò bisogno del supporto di alcuna scienza umana. Le informazioni che ci vengono dall’archeologia risultano utili soltanto per donarci una maggiore conoscenza dei contesti storici ed etnici nei quali si sono svolte le vicende bibliche.

Continua a leggere...