Migrante al contrario

Una delle poche note positive dei giorni di Natale è rappresentata dalla ripetuta proposta di brani biblici che, anche quando letti in contesti spiritualmente inquinati, hanno la potenza, in quanto Parola di Dio, di portare frutto, sempre e comunque.

Continua a leggere...

I tre “solo” di Gesù

Il 2017 sarà l’anno dedicato alle celebrazioni dei 500 anni trascorsi dal primo atto della “Riforma protestante”; fu infatti il 31 ottobre 1517 che Lutero rese pubbliche le sue 95 tesi.

Continua a leggere...

speranza viva

Quando ero bambino, non c’era incontro della chiesa nel quale non venisse evocato nel canto, nelle preghiere o nelle letture bibliche il ritorno del Signore.

Continua a leggere...

responsabilità!?

Mentre il mondo religioso si prepara, già da ora e soprattutto nel prossimo anno, a discutibili celebrazioni della Riforma nel suo cinquecentesimo anniversario, siamo qui a riflettere sull’attualità di un messaggio che appare ancora ben lontano dall’essere stato compreso e accolto.

Continua a leggere...

quale pace?

Sotto i nostri occhi sono passate ancora una volta le immagini dei cosiddetti “leaders” religiosi di tutto il mondo riuniti ad Assisi con lo scopo di “pregare” insieme per la pace: un rituale che si ripete ormai ogni anno da trent’anni a questa parte.

Continua a leggere...